Tutti i nostri Prodotti

FAGGIO


VIVAIO

Classificazione, origine e diffusione

Divisione: Spermatophyta
 Sottodivisione: Angiospermae
 Classe: Dicotyledones
 Famiglia: Fagaceae

Il faggio è una pianta tutta europea, presente dalla Svezia meridionale ai monti della Sicilia e della Gran Bretagna alla Russia sudorientale. 
Caratteristiche generali 

Dimensione e portamento
 Albero con chioma a portamento conico-globoso, con tendenza ad espandersi nelle piante adulte; vegetazione folta e densa. Raggiunge altezze di 20-30 metri.
 Tronco e corteccia
 Il tronco è diritto, cilindrico da giovane, largamente scanalato da vecchio; la scorza sottile si presenta caratteristicamente liscia e lucente, grigio chiaro.
 Foglie
 Le foglie alterne, ovato-ellittiche, sono lunghe 10-15 cm, leggermente ondulate e cigliate al margine, con nervi secondari diritti e paralleli; sono dotate di un breve picciolo e si presentano all’inizio arrossate, poi superiormente verde scuro, più chiare sotto.
 Strutture riproduttive
 Le infiorescenze sono unisessuali: quelle maschili in glomeruli pendenti dotati ciascuno di un lungo peduncolo, quelle femminili erette consistenti di 1-2 fiori circondati da 4 brattee superiori larghe e da numerose brattee inferiori lineari. 
Usi 
Il legno di faggio, piuttosto leggero, non è della migliore qualità, anche perché facilmente aggredibile dai tarli; tuttavia è largamente impiegato (specialmente in passato) in lavori di costruzione e di falegnameria. Molto impiegato, a scopo ornamentale, nei parchi e nei giardini. 
Tra le varietà di maggiore interesse ornamentale ricordiamo il Fagus sylvatica var. pendula (con lunghi rami ricadenti), il Fagus sylvatica var. purpurea (con foglie rosso-vinoso) e il Fagus sylvatica var. asplenifolia (dalle caratteristiche foglie profondamente incise).

I nostri Associati con disponibilità

Ragione sociale Indirizzo Città Telefono
AZ. AGRICOLA LA FENICE DI SANDRO MAFFI CASCINA SCOTTA 3 24040 BARBATA 0363914721
AZIENDA AGRICOLA L' AGRIFOGLIO VIA TADONE 2 GORLAGO 348 3703741